LAGO DI NEVES

Il lago di Neves (Neves-Stausee o Neveser See in tedesco) si trova in cima alla valle dei Molini, una valle laterale della valle Aurina, in Alto Adige.

Per raggiungere il lago, dal paese di Selva dei Molini, si raggiunge il paesino di Lappago (Lappach), a 1.430 metri s.l.m.. Da qui la soluzione migliore è quella di effettuare un’escursione a piedi, in circa un’oretta, per raggiungere il lago. L’alternativa è quella di proseguire in macchina, percorrendo una strada di 5 chilometri ripida e stretta, e non sempre aperta (soprattutto nelle stagioni invernali).

Il lago, con il suo attiguo parcheggio, è per gli appassionati escursionisti anche un importante punto di partenza per svariate gite in alta montagna. È infatti possibile raggiungere il rifugio Passo Ponte di Ghiaccio e il Rifugio Gran Pilastro, per poi raggiungere la vetta del Gran Pilastro (3.510 m)

52 Gallerie Pasubio

La strada delle 52 gallerie (o strada della Prima Armata) è una mulattiera militare costruita durante la prima guerra mondiale sul massiccio del Pasubio. La strada si snoda fra Bocchetta Campiglia (1.216 m)[1] e le porte del Pasubio (1.934 m)[2] attraversando il versante meridionale del monte, situato al riparo dal tiro dell’artiglieria austro-ungarica, caratterizzato da guglie, gole profonde e pareti rocciose a perpendicolo